Regolamento

All’arrivo

1. Registrazione documenti
All’arrivo i gentili Ospiti, devono presentarsi immediatamente all’accettazione camping. Sarà richiesto di esibire un documento valido, aver compilato e firmato la scheda di notifica per la P.S. (Pubblica Sicurezza) obbligatoria secondo le disposizioni vigenti e di prendere visione del regolamento interno. I minorenni sono ammessi solo se accompagnati dai genitori o da parenti maggiorenni. La Direzione si riserva il diritto di non accettare Ospiti, che non presentino regolare documentazione e che non siano personalmente coerenti con le caratteristiche del campeggio.

2. Consegna Camping Pass
All’arrivo la Reception consegnerà a ciascun Ospite un Camping Pass che permette l’accesso al campeggio, attraverso il cancello automatico dell’entrata. Il Camping Pass, inoltre, è indispensabile per effettuare qualsiasi operazione presso l’ufficio di Reception. Tutti i Camping Pass dovranno essere consegnati alla reception al momento della partenza. Agli utilizzatori delle piazzole verrà richiesta una cauzione di 5,00 euro (per camping pass) che sarà resa contestualmente alla riconsegna del camping pass.

3. Orario apertura servizio cassa
L’Ufficio Cassa, dove effettuare i pagamenti, rispetterà l’orario esposto al pubblico, al di fuori del quale non si potranno accettare pagamenti. All’arrivo gli ospiti sono invitati ad effettuare il saldo del presunto periodo di soggiorno. Il conteggio della permanenza viene effettuato in base al numero delle notti, indipendentemente dall’ora d’ingresso. Non si accettano Carte di Credito e assegni di conto corrente.

4. Assegnazione piazzola
La piazzola è assegnata dalla Direzione, la quale, secondo la situazione, può prendere in considerazione le richieste dei gentili Ospiti. La prenotazione della piazzola garantisce solamente il soggiorno nelle zone disponibili al momento dell’arrivo. Non è consentita l’installazione di più di un equipaggio per ciascuna piazzola e l’attrezzatura di soggiorno eccedente ad un’auto più una tenda oppure ad un’auto più un caravan oppure ad un camper è da considerarsi extra listino e, quindi, viene conteggiata separatamente. Le piazzole ed i servizi igienici vengono aperti progressivamente in base alle presenze, secondo l’ordine stabilito dalla Direzione.E’ fatto divieto assoluto occupare, anche temporaneamente, le piazzole libere con auto o altra attrezzatura personale.

5. Consegna unità abitativa
È facoltà della Direzione prendere in considerazione la preferenza del Cliente sulla tipologia di bungalow, di maxi caravan o di piazzola, ma non di garantirla. Lo Staff direttivo si riserva il diritto di poter modificare tale preferenza, in base alla disponibilità, senza preavviso. La tariffa giornaliera è comprensiva di un solo posto auto; l’eventuale seconda auto viene conteggiata separatamente e parcheggiata presso il parcheggio esterno non custodito. La consegna delle unità abitative avviene dalle ore 15,00 alle ore 22,00 del giorno d’arrivo. Il saldo preventivato per il soggiorno deve, in ogni caso, essere versato all’arrivo.Per le unità abitative il deposito cauzionale di € 150,00 sarà restituito alla partenza dopo il controllo dello stato di ordine e pulizia in cui saranno lasciati gli alloggi e dopo aver riconsegnato presso l’Ufficio Informazioni le chiavi ed il pass auto. Tale controllo deve essere prenotato prima della partenza presso l’ufficio informazioni.Il cliente avrà la possibilità di presentare lamentele o di segnalare problemi di qualsiasi genere entro un’ora dalla consegna dell’unità abitativa alla Reception. Si prega di verificare tutto il materiale in dotazione risultante dall’inventario posto in ogni alloggio; ogni eventuale ammanco dovrà essere subito comunicato alla Reception.

6. Animali domestici
È obbligatorio segnalare all’arrivo al campeggio la presenza di animali domestici, che devono essere assicurati, in regola con le norme sanitarie, comprovato da allegata documentazione e da sottoporsi ad eventuali controlli veterinari durante il soggiorno in quanto richiesti. Sono ammessi solo animali domestici di piccola e media taglia.

Durante il soggiorno

7. Visite
Durante la permanenza nel campeggio sono vietate le visite da parte di terzi sia nel corso della giornata che nelle ore notturne se non autorizzate dalla direzione. Gli eventuali visitatori possono entrare durante l’orario di apertura della Reception dopo aver lasciato all’ingresso un documento di identità al personale incaricato; non possono però accedere al campeggio con alcun tipo di veicolo. La visita può avere la durata massima di non più di mezz’ora; superato tale tempo, il visitatore deve pagare la tariffa giornaliera del campeggio.

8. Viabilità interna
È vietato circolare all’interno del campeggio con veicoli a motore dalle ore 23.30 alle 07.00 e dalle 13.00 al 14.30 anche solamente per entrare od uscire dal campeggio. I veicoli a motore sulle strade del campeggio devono procedere a passo d’uomo, limitandosi a circolare solo se strettamente necessario. Ai ciclisti consigliamo di tenere velocità moderata per la loro stessa sicurezza e per la sicurezza generale.

9. Ore di riposo
Dalle ore 13.00 alle ore 14.30 e dalle ore 23.30 alle ore 07.00 sono rigorosamente proibiti i rumori che possono disturbare il riposo, come quelli derivanti dall’uso di apparecchi radio, TV, stereo, strumenti musicali o dagli assembramenti rumorosi. Per rispettare la tranquillità generale è doveroso, anche nei tempi di utilizzo consentiti, tenere a volume molto moderato apparecchi radio, TV, stereo e strumenti musicali. L’orario potrà essere modificato a discrezione della Direzione. La violazione di tali disposizioni potrà costituire l’allontanamento dal campeggio.

10. Animali domestici
Gli animali domestici sono ammessi sempre tenuti al guinzaglio, nel rispetto assoluto delle norme igienico-sanitarie e con l’osservanza delle norme di legge amministrative vigenti nei termini di legge consentiti. I cani saranno condotti al guinzaglio anche per l’accompagnamento all’esterno del campeggio per le loro passeggiate igieniche; i proprietari sono tenuti all’eventuale pulizia del caso. E’ vietato portare animali nel parco giochi e all’interno dell’area piscina.

11. Custodia bambini
La Direzione del campeggio non esercita alcuna vigilanza sulle attività degli Ospiti del campeggio. La custodia dei bambini, in particolare, è assunta in via esclusiva dai genitori, unici responsabili anche nei confronti di terzi, o da altri affidatari, con sollievo da ogni responsabilità per i gestori e per la proprietà del campeggio. Dette persone si adopereranno perché i bambini non arrechino danni, non incorrano in pericoli all’interno del campeggio e durante l’uso del parco giochi e che rispettino le ore di riposo dalle 23,30 alle 7,00 e dalle 13,00 alle 14,30

12. Norme igieniche
Il campeggio dispone di un accurato servizio di pulizia, ma confida nella collaborazione dei gentili Ospiti per mantenerlo più in ordine possibile. Si ricorda che i rifiuti vanno gettati in sacchetti ben chiusi negli appositi contenitori all’esterno del campeggio. Lavelli, lavabi e lavandini devono essere usati secondo le apposite indicazioni. Così pure i servizi igienici devono essere usati in maniera corretta. Eventuali danni derivanti da un uso negligente degli stessi saranno posti a carico dell’Ospite. Si ricorda che i WC chimici vanno svuotati solamente negli appositi scarichi. Per l’uso dei servizi igienici per le persone diversamente abili si pregano i gentili Ospiti di rivolgersi agli uffici di Reception per il ritiro delle chiavi. Gli Ospiti sono tenuti a mantenere e a lasciare la piazzola, le unità abitative in ordine e puliti come sono stati consegnati. Sui letti delle unità abitative è d’obbligo l’uso delle lenzuola e delle federe. Chi ne fosse sprovveduto deve provvedersene anche noleggiandole presso gli uffici di Reception. Si prega la gentile Clientela di non fumare all’interno delle unità abitative. Il lavaggio auto è vietato in tutta l’area del campeggio.

13. Malattie infettive
Le malattie infettive o, comunque, sospettate tali devono essere immediatamente comunicate alla Direzione del campeggio.

14. Assicurazione e sicurezza interna
La Direzione declina ogni responsabilità per furti, incidenti, o danni alle cose e alle persone, come non risponde per danni causati da temporali, grandinate, caduta di alberi o rami, malattie, ivi comprese quelle delle piante, epidemie, incendi, forza maggiore ecc… Il campeggiatore è responsabile dei danni che le proprie attrezzature possono provocare a terzi; a tale proposito si consiglia vivamente di garantire con apposita polizza assicurativa R.C.T. la copertura per ogni eventuale danno con responsabilità accertata del campeggiatore o dei suoi familiari. L’uso di tutte le attrezzature messe a disposizione degli ospiti: piscine, parco giochi, impianti sportivi è a rischio e pericolo proprio dell’utente. La Direzione declina ogni responsabilità per incidenti di qualsiasi genere che possono verificarsi all’interno del campeggio. E’ consentito l’accesso alle piscine solo durante le ore di apertura. E’ vietato fare giochi non autorizzati dagli assistenti.

15. Danni, asportazioni o smarrimenti di oggetti
La Direzione non risponde di eventuali danneggiamenti, asportazioni o smarrimenti di oggetti, d’ attrezzature, di veicoli di proprietà degli Ospiti. Chi, in qualsiasi modo, danneggia o sottrae oggetti di proprietà del campeggio, è tenuto al risarcimento dei danni arrecati e alla restituzione, quando possibile, degli oggetti. Nell’eventualità che i gentili Ospiti trovassero un oggetto smarrito o dimenticato da altri Ospiti, dovranno consegnarlo in Direzione.

16. Disservizi
Si prega di informare la Direzione di eventuali guasti alle attrezzature o di disservizi all’interno del campeggio.

17. Fuochi e barbecue
È vietato accendere fuochi sul terreno. È consentito l’uso del barbecue solo nei modi da non costituire pericolo o disturbo e provvedendo a spegnerlo dopo l’uso.

18. NOTA BENE

Nell’interesse di tutti gli Ospiti, la Direzione si riserva il diritto di allontanare tutte quelle persone che non osservano, in modo grave, il presente regolamento o che, con il loro comportamento, pregiudicano il mantenimento dell’ordine e della quiete all’interno del campeggio.

Alla partenza

19. Piazzole
La partenza deve avvenire tra le ore 08.30 e le ore 12.00; diversamente verrà conteggiata l’intera giornata, cioè la tariffa giornaliera per la piazzola e per le persone, qualsiasi sia stata l’ora di arrivo.

20. Unità abitative
L’unità abitativa dovrà essere lasciata al mattino del giorno di partenza dalle ore 8.30 ed entro le ore 11.00, nel perfetto stato d’ordine di come è stata trovata, con stoviglie e pentole pulite. Eventuali rotture o mancanze saranno addebitate. Le spese per la pulizia finale sono obbligatorie. Rimanendo all’interno del campeggio oltre le ore 12.00 si paga l’intera tariffa giornaliera per il numero di persone e per l’auto che dovrà essere lasciata nel parcheggio esterno. Il periodo prenotato, anche se non usufruito interamente per arrivo ritardato o partenza anticipata, va comunque pagato.

21. Camping Pass
Vanno riconsegnati al momento della partenza esclusivamente all’ufficio di servizio Cassa. In caso contrario, saremo costretti ad addebitarvi la somma di 5,00 euro per ogni pezzo non consegnato.